lei balla fino all'alba al "Zigzagar"
gioia dell'uomo solo in viaggio di lavoro
l'alcoolonnello e' sempre in prima fila
forse sara' per via di qualche diottria
e' grasso e muore d'inattivita'

lei non si spoglia piu' con fantasia
come faceva un tempo quando ha cominciato
l'uomo di stato ha gli occhiali scuri
e si e' fumato gia' mezza tabaccheria
confonde sempre Sofia con Sofia

e piu' in la'
un ometto mezza eta'
cerca invano compagnia
ha il vestito nuovo
colore cane che fugge

lo zio Sam
s'alza e fa dell'ironia
e madama Epifania
sviene dall'ingenuita'

mostrarsi alle dentiere e ai decolte'
non era esattamente cio' che lei sognava
l'intellettuale ha innaugurato i baffi
e trova pure qui il modo di dire che
il nudo e' sempre un'arte di per se'

lei e' gia'
alla fine del suo show
si riveste e se ne va
a incontrare il sole
che esce di casa assonnato

nella via
che fra un po' si svegliera'
un ometto mezza eta'
cerca ancora compagnia

Enviar Tradução Adicionar à playlist Tamanho Cifra Imprimir Corrigir