Colgo il tuo sguardo e lo stringo nelle mani.
C'è nei tuoi occhi una paura antica;
sogni di cenere s'infiammano ora in te.
Quando i timori si dissolvono tu credi in me.
Una luce che ti abbaglia,
la purezza nello specchio e tu
ti avvicini a me.
Piange il cielo sopra i vetri;
la tempesta è nel tuo cuore e tu
tremi accanto a me.
Colgo il tuo sguardo e lo stringo nelle mani;
c'è nei tuoi occhi una dolcezza nuova,
nuova per te.

Enviar Tradução Adicionar à playlist Tamanho Cifra Imprimir Corrigir

Posts relacionados

Ver mais no Blog