Ieri il pugilato, oggi il rock 'n roll
Mio padre faticava tutto il giorno come un cane
Per darmi un po' di pane, un'istruzione, un'opportunità
Sognava di elevarmi ad un gradino superiore
Pagando col sudore la mia ascesa nella società

Ma il calcolo purtroppo si rivela inadeguato
Non si può mai prescindere dal posto in cui sei nato
Se nasci proletario e non hai voglia di obbedire
Le strade che puoi fare sono semplici da dire

Ieri il pugilato, oggi il rock 'n roll
Lunga vita a Tyson finché suona il gong
Siamo maleducati, siamo figli dei Ramones
E ci va bene così
E ci piace così

Mia madre avrebbe certo preferito una carriera
A Mediaset, in banca, nel Corriere della Sera
Ma forse non si è accorta che da dietro le poltrone
La voce che si sente è sempre quella del padrone

Chiuso dentro un angolo lo spazio si fa stretto
Mi appoggio un po' alle corde
Ma la spugna non la getto più
Calcolo il momento poi parto col diretto
A volte mi va bene qualche volta invece vado giù

3 4 5 6 7 8 9 gong

Enviar Tradução Adicionar à playlist Tamanho Cifra Imprimir Corrigir