exibições 243

madre mia
sarò come mi vuoi
smetterò di portare a casa
i disgraziati
come facevo da bambino
con i gatti
farò l'avvocato
non il disperato
ma in un'altra vita
sarà in un'altra vita

come mi vuoi
come mi vuoi
avrei voluto esser come mi vuoi
come mi vuoi
come mi vuoi

ma in questa vita
sono come mi piace a me

padre mio a dirla qui fra noi
io ti assomiglio molto
dimmelo pure se sbaglio
ma mi sembra di avere capito che
mi hai già capito e perciò
non insisterò non sarò il caporale

amore mio un giorno ti sposerò
amore magari in chiesa
certo in un altra vita
sarà in altro mondo
in questo voglio andare fino in fondo
vivrò la vita mia
assoluta bugia
non sugli schemi degli altri
sui passi piccoli degli altri
voglio una cosa mia

il 17 gennaio è nato un bel bambino
la più grande gioia di tutta la famiglia
poi l'hanno mandato a scuola
ed è diventato un pezzo del progetto della vita dei suoi genitori
ma quel bambino è morto che era adolescente
e delle idee dei genitori non gliene fregava niente

Enviar Tradução Adicionar à playlist Tamanho Cifra Imprimir Corrigir
Composição: Tre Allegri Ragazzi Morti. Essa informação está errada? Nos avise.

Posts relacionados

Ver mais no Blog