quando io morirò sarà un giorno qualunque
come quelli che gia sono andati o quelli che ci sarebbero stati ma sarà come va per chiunque
anche io che ho vissuto e vivrò uguale a tanti
come se si campasse in eterno con la vita che va sempre avanti anche se questa vita e un inferno
e avrà un senso ma non uno scopo
se il passato non passo per niente
se il futuro non fu neanche dopo
ed il presente e sempre assente
mentre si snoda la mia storia sul rullo sfuggente
dei titoli di coda
amori miei sarà duro restare a digiuno
dell'amor che dovrò dare indietro e riportare quei vuoti di vetro anche se ci sta un po' di qualcuno
figli miei vi lascerei
se potessi una casa piu grande una con mille e piu fumaioli e risposte per cento domande che cresciate un po' meno da soli ma da soli si e in ogni copione
quando il pubblico non grida fuori e non si alzera mai più il telone e anche se muori non c'e emozione
ne' primi piani per quest'ultima interpretazione
chi battera le mani se si accende la luce e ci inchioda
sui titoli di coda
e non ci son piu scene dove veder se hai recitato bene
o male cambiare un po' il finale prima che il mondo
rida o si commuova applauda o se ne vada
ai titoli di coda

Enviar Tradução Adicionar à playlist Tamanho Cifra Imprimir Corrigir