exibições 6.143

Fantastico (Fai Quello Che Sei)

Laura Pausini


Siamo polvere di stelle
Capitate quaggiù, quaggiù
E siamo pieni di domande
Che ti fai anche tu, tu

Ma le domande erano armi
Finché non ho saputo amarmi
Per quella che sono, e per come sono
Perché nessuno può salvarti
Dalle paure che hai davanti
Poi solo tu, soltanto tu
Soltanto tu, come sei tu

Fai quello che sei
Fallo con orgoglio
E dove stai andando arriverai
Così ti voglio

Fai quello che sei
Quando fa più male
Quando capirai che su ogni sbaglio
Puoi costruire un sogno

Riempi i suoni, accendi le mani
Abbraccia come gli uragani
Tutti i sogni di domani
Spegni la luce, alza la voce
Fantastico, come sei tu

Siamo anine affamate
Di tramonti e poesia
E del coraggio che appartiene
Achi non è andato via, mai via

Crediamo ancora nei detagli
Le cose semplice e i risvegli
Che cambiano il mondo, in ogni secondo
Noi siamo qui per ascoltarci
E siamo fatti per amarci
Come vuoi tu, come sei tu

Fai quello che sei
Fallo con orgoglio
E dove stai andando arriverai
Così ti voglio

Fai quello che sei
Quando fa più male
Quando capirai che su ogni sbaglio
Puoi costruire un sogno

Riempi i suoni, accendi le mani
Abbraccia come gli uragani
Tutti i sogni di domani
Spegni la luce, alza la voce
Fantastico, come sei tu

Riempi i suoni, accendi le mani
Abbraccia come gli uragani
Tutti i sogni di domani
Spegni la luce, alza la voce
Fantastico, fantastico, fantastico
Come sei tu

Composição: Paolo Carta / Laura Pausini / Virginio Simonelli · Esse não é o compositor? Nos avise.
Enviada por Eric, Traduzida por Eric
Viu algum erro na letra? Envie sua correção.