exibições 102

Calafrica

Kalamu


Sente na voce chi a vuole sentire
Di pianti e sorrisirestare o partire
Racconta na terra, racconta na gente
Che u resto del mondo non sape più niente
Sente na voce che parla d'amore
Di africa e sud di sabbia e colore
Calafrica o sud non è tanto lontano
Ti sembra assai strano che ci somigliamo
Rit:
O calafrica
Piglia qua, senti a me, chi vuoi fà, nun lassà, ama imparà a campà
O calafrica
Degelfì, deglu ma, lobghdef, bulbai, dengniu uanga giang dund
Senti che sentochisto è chillo che penso
Di antichi rancori tra odori ed assenzio
Ma bella è sta vita se chillo che vuole
E immiezzo a sti jorni ci sta pure u sule
E si l'africa chiama chista terra rispunna
E sta voce in canto si fonde e confunne
E noi simo felici e noi simo contenti
Perchè infondo a sti sguardi
Noi simo parenti
O calafrica
Una terra che incendia la gente con forte tenacità
O calafrica
Un sud che più sud del tuo sud non sai dove ti porterà
O calafrica
Chisto è u mumento di scrivere ciò che vulimo fà
O calafrica
Dalla notte e dal giorno sta terra vi sorprenderà
Senti sti corpi senti sti mani
Chiù lotte e duluri non vono domani
Riposa la sabbia dopo tanto patire
Riposa sta spiaggia non vò chiù morire
E villaggi, campagne, deserti e montagne
E nu ventu novu di colpo si spande
E lu fuocu che brucia indi sti paisi in festa
Cu santi e cu dei la vita si desta
Rit: 2 volte
L'acqua è a stessa 2
U cielu è o stesso 2
U mare è o stesso 2
U ventu è o stesso 2
Rit: 1 volta
Stacco
O calafrica (4 volte)
Rit: 1 volta

Enviar Tradução Adicionar à playlist Tamanho Cifra Imprimir Corrigir
Composição: Irene Cantisani / Luigi Sgamba. Essa informação está errada? Nos avise.

Posts relacionados

Ver mais no Blog